L’artista

 

 

fornace web

Le Origini

Mauro Bonaventura nasce a Venezia nel 1965. Nel 1983 dopo essersi diplomato in Elettronica e in attesa del primo impiego, per puro caso andò a lavorare presso una fornace veneziana come garzone e già dai primi giorni si innamorò delle masse incandescenti di vetro, intravedendo il proprio spunto artistico nella sfida di plasmare la materia e creare sculture in vetro di Murano. Nel 1992 conosce un artigiano che lo invita a visitare il proprio laboratorio di lavorazione a lume, dove inizia il suo percorso artistico.

Oggi

Mauro Bonaventura collabora con numerosi artisti tra cui Pino Signoretto, Massimo Nordio, Marco Nereo Rotelli e molti altri. Partecipa a numerose mostre soprattutto negli Stati Uniti. Recentemente le sue opere sono state esposte nella cavea sotterranea del Museo Cappella Sansevero di Napoli, nella mostra “In Vitro Humanitas”. Una sua importante opera è stata esposta presso la GAA Foundation in occasione della Biennale Arte di Venezia 2017 e presso la XVI Mostra Internazionale di Architettura nel 2018. I suoi lavori sono esposti in importanti gallerie d’arte e musei di tutto il mondo tra cui Corning Museum of glass, Carnegie Museum of Art, Glass Museum Alter Hof Herding, Hida Takayama Museum of Art.

Nella mia ricerca, o meglio nella creazione dell’Opera, vi è un mondo che pianta radici nell’oscuro tumulto dell’animo e prende vita nelle trasparenti intelaiature vitree. Sono un sonnambulo che vive alla luce del giorno.

Non esitare

a contattare l’artista